Traduttore

Cerca nel blog

C'est moi

Mi chiamo Daniela e sono da sempre appassionata alla vita in tutte le sue manifestazioni ed espressioni . Mi piace essere semplice , sincera , curiosa ,non arrendermi mai . Sempre con le maniche rimboccate a cercar qualcosa di nuovo , a cercare
l' ordine...della testa e del cuore . Adoro il tepore della casa e della famiglia ed in esse mi rannicchio per riprendere vigore e continuare il cammino.

Lettori fissi

Powered by Blogger.

Contattami

Blog 100% affidabile

Blog 100% affidabile
lunedì 2 settembre 2013

PANELLO CON L'UVA


In questi giorni al supermercato
troviamo una casseta piena di ciantellini di uva nera
a chicchi piccolissimi.
Nella tipica cucina fiorentina
siamo soliti usare questa uva per fare
un buonissimo panello .
Gli ingredienti che uso sono:

Chicchi di uva nera : Kg 1
Farina bianca 0 : 350 gr
Lievito di birra : gr 20
8 cucchiai colmi di zucchero
Olio extra vergine di oliva
Sale


E questo il procedimento:

In una zuppiera si scioglie lentamente il lievito di birra in poca acqua tiepida
(3/4 di bicchiere) e sempre rigirando si uniscono la farina, 4 cucchiai di olio,
4cucchiai di zucchero e un pizzico di sale.
Si fa lievitare l'impasto ponendolo nel forno in modalità lievitazione
per un'oretta.





Dopo questo tempo, si infarina il tavolo e si tira la pasta
con il mattarello in sfoglia molto sottile
( come per la pasta fatta in casa) dandogli approssimativamente
la forma della teglia ( tipica quella rettangolare ).
Si unge con poco olio la teglia e si riveste con la pasta,
lasciando la parte eccedente fuori dai bordi;
Si distribuisce sopra 700 gr circa di chicchi di uva
lavati e asciugati, e si cospargono con due cucchiai di zucchero
e due cucchiai di olio.






Si ripiegano sull'uva i lembi di pasta eccedenti
in modo da coprirla completamente o quasi
e si pone su di essa l'uva restante, due cucchiai di olio e si
spolvera con due cucchiai di zucchero.





Si mette la schiacciata in forno caldo (180° ) e si cuoce per un'ora.
Vi assicuro che questo panello è delicato e buono.....


 



....e i ragazzi fanno a gara per finirlo!

30 commenti:

  1. Dany, è specialissima questa ricetta !!! Mio cognato ha un'azienda vinicola , e fra poco vendemmia !! Proverò questa delizia , solo a vederla mi viene l'acquolina e poi i dolci sono una delle mie passioni !!!! Un bacio grande grande !!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Mirtilla , il sapore di questo panello ê delicato ma proprio buono! Fammi sapere....è tipico delle nostre zone fiorentine!
      Un bacione Dany

      Elimina
  2. mmmhhhhh... e te credo che fanno a gara,mi posso aggiungere <3 ???
    Ciao Lieta

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Certo Lieta ! È il mio sogno : avere un posto a tavola per tutti!
      Un bacione
      Dany

      Elimina
  3. Che bontà questa ricetta! Fa venire l'acquolina anche dallo schermo! Brava!
    Se ti va passa a trovarmi e partecipa al Link Party "Back to Autumn" su Fragola e Cannella
    Ti aspetto con grande piacere!
    Nina

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Nina ,che piacere conoscerti!
      Arrivo da te !
      Un bacione
      Dany

      Elimina
  4. Non conoscevo questo dolce, mi piace così semplice e genuino, deve essere una meraviglia!
    Un abbraccio, Loretta

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì Lory cara, è semplice e genuino, proprio delle povere tavole fiorentine di un tempo!
      Un bacione
      Dany

      Elimina
  5. Ma sai che non avevo mai sentito di questa ricetta. Sembra buonissima e se i tuoi ragazzi fanno a gara per impossessarsene, allora vuol dire che è proprio così.
    La provo , certo che sì.
    Ho visto le foto del tuo viaggio, Barcellona è una città pazzesca !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Valeria, che bello che sei passata di qua! Barcellona è affascinante e divertente piena zeppa di tante idee giovani e innovative....
      In questo periodo tutte le fornerie delle nostre zone offrono il panello con l'uva!
      Un bacione
      Dany

      Elimina
  6. ciao Daniela, complimenti, bellissima questa ricetta, molto golosa alla vista, non l'ho mai mangiato, grazie per la ricetta, baci rosa, buona giornata.)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Rosa! Ti assicuro che è una buona ricetta fiorentina!
      Se passi di qua in questo periodo la troverai nelle fornerie!
      Un bacione
      Dany

      Elimina
  7. Sembra delizioso! Non avevo mai visto questo dolce, dovrò rimediare :)
    Buona giornata :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bhè ! Se capìti a Firenze e dintorni di questi tempi lo trovi di sicuro per assaggiar lo,
      Un bacione
      Dany

      Elimina
  8. Ciao Daniel,bentrovata!Grazie per essere passata da me!Vedo che d te c'è una bella ricetta che attira,bellissima,non la conoscevo,prenderò nota!Ciao e buon settembre!Baci,Rosetta

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Rosetta, grazie per la visita!
      Un bacione
      Dany

      Elimina
  9. Oddio che buono!!! Nel mio paese fanno la focaccia con uva secca e zucchero. Ma questa ricetta non la conoscevo;) baci

    RispondiElimina
  10. Ciao cara...che meraviglia...non conoscevo nè questa ricetta, ma non conosco nemmeno il gusto...aggiungi un posto a tavola!! ;) Bacione. NI

    RispondiElimina
  11. Sìììììììììììììì che buono lo conosco !!!!!!! Da secoli non lo mangio, me ne offri una fettina :) che brava!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Ely! Sono orgogliosa che ti piaccia ....io ne vado davvero fiera!!
      Un abbraccione
      Dany

      Elimina
  12. Princi ciao! Queste due ricette vedrai saranno simili , dentro il nostro panello è molto morbido!
    Un bacione
    Dany

    RispondiElimina
  13. Wow sembra deliziosa...non conoscevo questa ricetta!
    Io ho dell'uva fragola che ha gli acini piccoli e tondi...potrebbe andare bene?
    Buon weekend
    Mari

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Penso proprio di sì !
      Grazie Mari la tua visita mi riempe di gioia !
      Un caro saluto
      Dany

      Elimina
  14. Risposte
    1. ciao Gunter, ben arrivato! E' proprio così semplice e gustosa ! Una ricetta povera di vecchi tempi fiorentini!
      A presto
      Dany

      Elimina
  15. Ma che bella questa ricetta, semplice e gustosa come sembra dalle tue immagini.
    Salvata si Pinterest, prima o poi la provo!
    Un abbraccio cara!
    Silvia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Silvia, la tua visita mi fa un piacere immenso ! Quando vorrai provarla chiudi gli occhi e pensa a Firenze edintorni.....
      un bacione
      Dany

      Elimina
  16. Che bello!Queste ragazze promettono bene!Questa ricetta mi ispira la terrò presente!Grazie!Buon settembre nell'aria profumata della tua toscana!Baci,Rosetta

    RispondiElimina
  17. Bellissima ricetta la provo al più presto!
    Ciao

    RispondiElimina